martedì 24 maggio 2016

Recensione n. 2 - LE PAGINE DELLA NOSTRA VITA di Nicholas Sparks




LE PAGINE DELLA NOSTRA VITA
di Nicholas Sparks


TRAMA
North Carolina, 1946: il giovane Noah, tornato nel paese natale dopo la guerra, realizza il sogno - coltivato da tempo - di abitare nella grande casa vicino al fiume, da lui riportata all'antico splendore. Alla perfezione del quadro manca però Allie, una seducente ragazza incontrata anni prima, amata disperatamente nel breve spazio di un'estate e mai più ritrovata. Invece, un giorno lei ricompare, per vederlo un'ultima volta prima di sposarsi... Ma il destino ha deciso altrimenti, scrivendo per loro una storia diversa...

LA MIA RECENSIONE
L'inizio di questo romanzo mi ha un po' deluso: mi aspettavo il classico incontro romantico con una dettagliata descrizione dei due protagonisti che si innamorano e invece sembra che l'autore non consideri questi fatti abbastanza interessanti da essere raccontati.
Va bene, resta l'amaro in bocca ma si continua a leggere e i due si ritrovano.
Molto teneramente si innamorano di nuovo, dopo essere stati lontani per anni. E' una storia dolcissima.
Quello che non mi aspettavo è stato il finale. Non sto a raccontare cosa succede per rispetto di chi ancora non l'ha letto, ma posso dire che ho faticato non poco a leggere: con i fazzoletti in mano, gli occhi da asciugare ogni due secondi, la vista appannata che mi impediva di leggere. Un'emozione unica.